AIUC - ASSOCIAZIONE ITALIANA ULCERE CUTANEE ONLUS

Emilia Romagna

In Emilia Romagna c’è la prevalenza media di 3,5 pazienti affetti da ulcera cutanea aperta ogni mille abitanti (che diventa di 6 pazienti ogni mille abitanti con età superiore ai 65 anni - vedi note1 e 2). Sono tanti: tredicimilacinquecento pazienti, quasi quanti quelli affetti da tumore dello colon retto e più dei pazienti con tumore allo stomaco o alla prostata. Sono persone ricoverate in strutture protette (15%), costretti a letto in casa propria (13%) o che si muovono grazie all’impegno, costoso, di chi li assiste (familiari, volontariato). 

La Sezione Emilia Romagna dell’Associazione Italiana Ulcere Cutanee (AIUC-ER) ha lo scopo di diffondere la conoscenza sulla cura delle ulcere della pelle e la prevenzione delle recidive; promuovere studi e ricerche; stimolare il dibattito e il confronto interdisciplinare; stabilire rapporti con le realtà territoriali e legislative regionali.

Quando il personale sanitario è formato sui protocolli di cura delle ulcere della pelle,  il costo totale del trattamento per paziente si può ridurre anche del 75% (nota 3) e si riduce significativamente la necessità di ricovero in ospedale: il paziente rimane a casa propria e il Servizio Sanitario Regionale ottimizza le risorse, influenzando positivamente la guarigione (nota 4).

L’Emilia Romagna ha professionisti eccellenti nella riparazione tessutale. Tra loro ci sono anche i dirigenti regionali dell’AIUC che aggiorneranno questo sito con passione, trasmettendo la loro conoscenza e competenza. Saranno pubblicate ricerche, linee guida, casi clinici e spiegazioni sull’utilizzo di tecniche.

AIUC-ER desidera realizzare il Progetto di una rete di professionisti esperti nella riparazione tessutale che parlino un linguaggio comune a beneficio dei pazienti (omogeneità delle cure) e della Comunità.

Saremmo felici di sentire il vostro gradimento (cliccando sulle icone dei social network); ricevere il vostro parere (aiucemiliaromagna@aiuc.it) e rendervi parte attiva del Progetto (attraverso l’iscrizione all’AIUC QUI).

Un cordiale saluto grato per la Vostra preziosa collaborazione

Pasquale Longobardi
Coordinatore AIUC Emilia Romagna

con la collaborazione di Rocco Amendolara, Morena Arduini, Maria Dolores D'Elia, Angelo Ghirarduzzi, Klarida Hoxha, Filippo Magnoni, Davide Melandri, Catuscia Orlandi.

Note:

  1. Prevalenza ulcere cutanee in Emilia Romagna: 114 pazienti ogni 100 mila abitanti di età compresa tra 0 e 84 anni. Fonte: Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute dell’Istituto Superiore di Sanità, 2008.
  2. Hurd T e altri “Evaluation of the impact of restructuring wound management practices in a community care provider in Niagara, Canada”. Int Wound J. 2008 June; 5 (2):296-304.
  3. Bernabei R e altri “Impact of a model of integrated care and case management for older people living in the community: a randomized trial” BMJ volume 316 (2), May 1998 (www.bmj.com)

Ambulatori di Vulnologia in Emilia Romagna

Tutti gli ambulatori di vulnologia presenti in Emilia Romagna

Congressi ed eventi

Tutti i congressi e gli eventi sul tema della vulnologia organizzati in Emilia Romagna

Documenti utili

Archivio documenti, leggi e delibere

News

Informazioni e notizie dal mondo del wound care

Contatti

Contatta AIUC Emilia Romagna